Formazione ECM – Triennio 2023 2025

Indice dell'articolo

Programma Nazionale ECM – triennio 2023/2025
Il nuovo programma nazionale ECM ha lo scopo di fornire un sistema di pianificazione dell’attività della Commissione Nazionale Formazione Continua su più anni, come previsto dall’Accordo Stato-Regioni.

Formazione ECM

La pianificazione effettuata attraverso il Programma nazionale ECM mira a individuare prima e a superare poi le criticità̀ del sistema di formazione ECM.

Siamo nel secondo anno di questo triennio e il Programma nazionale ECM ha determinato le priorità da attuare già dal 2024.

La formazione ECM si sta trasformando, il programma nazionale ha posto nuovi obiettivi.

Questi i suoi obiettivi:

  • Aggiornamento tipologie formative.
  • Miglioramento qualità del sistema ECM.
  • Assicurare l’indipendenza dei contenuti formativi.
  • Garantire il diritto del professionista alla formazione e piena accessibilità̀ dell’offerta formativa.
  • Identificare le tematiche di interesse nazionale.
  • Incrementare la diffusione della normativa e delle regole di funzionamento.
  • Implementare l’albo nazionale dei provider e delle reti ECM.
  • Pubblicazione Manuale sulla Formazione Continua del professionista sanitario

Importante certamente implementare il numero dei Provider, per fornire una formazione più ampia, ma si crede sia ancora più importante verificarne la qualità e la correttezza nell’erogazione dell’aggiornamento.

Fondamentale adeguare il sistema al futuro:

  • Intervenire sulle tipologie formative desuete
  • Tipologie ibride
  • Prevedere nuove tipologie formative (es: blended: fad e-learning + fad sincrona)

Il coinvolgimento di noi Provider in questo potrebbe essere fondamentale, avendo noi il polso della situazione, il contatto diretto con i discenti.

Formazione ECM – Triennio 2023 2025 - Ultima modifica: 2024-04-10T15:42:23+02:00 da Raffaella Canovi

Articoli
correlati

Problemi posturali. Sempre più spesso agli specialisti capitano casi…