La figura del Dental Digital Manager – Il corso dedicato

Indice dell'articolo

Il settore dentale è cambiato completamente con la necessità di introdurre un nuovo approccio alla gestione dello studio e con l’ingresso di nuove figure esperte di marketing e comunicazione digitale per lo studio odontoiatrico: da queste premesse nasce il corso Dental Digital Manager.

Chi è il dental digital manager?

Il Dental Digital Manager si occupa di aggiornare i contenuti del sito web e di Google Business, di controllare il traffico delle visite, le recensioni, le pagine social, di acquisire i nuovi lead e loro profilazioni, insomma di gestire la presenza online dello studio.

Una struttura odontoiatrica in espansione non può più contare oggi solo sul “passaparola”, ma deve esistere anche nelle ricerche online e comunicare attraverso l’uso corretto dei social, sia nei contenuti sia nel rispetto dei principi deontologici che regolano la professione sanitaria.

Parlare genericamente di Dental Digital Manager significa, spesso, sintetizzare in una sola figura una notevole quantità di competenze, così ampie ed eterogenee da comprendere, in realtà, il lavoro in team.

Creare le pagine dello Studio Odontoiatrico, stabilire quali canali social attivare e quali no, declinare i contenuti in maniera differente a seconda della piattaforma, riuscire a creare e poi gestire una community di fan, moderare i commenti e saper leggere correttamente gli insights per trarne indicazioni su come ottimizzare la strategia: queste e molte altre sono le attività che un operatore specializzato si trova spesso a gestire singolarmente.

Il Dental Digital Manager è la figura incaricata di gestire il marketing e la pubblicità sui canali digitali.

Questa gestione include numerosi macro-task, tra cui:

  • pianificazione, strategia e definizione degli obiettivi;
  • sviluppo della brand awareness e gestione della reputazione online;
  • creazione dei contenuti; 
  • generazione di traffico in entrata;
  • coltivare contatti e supporto alle vendite;
  • gestione della community e moderazione pagine.

Il professionista ha, quindi, generalmente, un’anima sia creativa che strategica, conosce a fondo le caratteristiche tecniche dei diversi canali, si tiene aggiornato, sa declinare il contenuto in modo differente e sa relazionarsi con l’audience in maniera corretta, con l’obiettivo finale di trasformare i fan in pazienti e, successivamente, trasformare i pazienti stessi in veri ambassador del brand.

Il corso per diventare Dental Digital Manager

Un corso pensato per fornire le conoscenze per riuscire a utilizzare correttamente gli strumenti utili alla gestione del marketing digitale dello studio, in particolare: 

  • Sito;
  • Google business;
  • Google Analytics;
  • Google Ads;
  • Social media;
  • CRM.

Tutti aspetti di fondamentale importanza per lo sviluppo del brand di ogni studio odontoiatrico, che saranno affrontati nelle 14 ore di corso, che è possibile seguire in presenza oppure in modalità webinar.

Per maggiori informazioni clicca il pulsante qui sotto.

La figura del Dental Digital Manager – Il corso dedicato - Ultima modifica: 2023-02-21T12:30:09+01:00 da Letizia Vincentelli

Articoli
correlati

Sempre più spesso agli specialisti capitano casi di pazienti…
L’aggiornamento obbligatorio in materia di radioprotezione in odontoiatria, previsto…