Chat with us, powered by LiveChat

L’esportazione italiana in ambito meccanico e la formazione di addetti specializzati

L’Italia è il 5° paese nel mondo per esportazione di meccanica. Nel 2018 si è raggiunta la quota di 28,2 miliardi di euro (+2,3% rispetto al 2017) ottenendo ottimi risultati.

Tra i principali paesi di destinazione gli Stati uniti si collocano al primo posto, registrando una crescita sostenuta dovuta probabilmente alle incertezze politiche. Al secondo posto si colloca la Germania, seguita dalla Francia e dal Regno Unito.

L’industria meccanica italiana riveste un ruolo rilevante per l’economia, contribuendo in modo determinante alla crescita del paese.

Il mercato impone una continua ricerca e punta non solo sulla qualità e sull’innovazione, ma anche sulla formazione.

 

LA MANCANZA DI OPERATORI SPECIALIZZATI

Secondo una ricerca condotta da Excelsior di Unioncamere, nell’industria meccanica mancano addetti specializzati. Questo perché c’è assenza di un passaggio generazionale e la difficoltà di formare operatori specializzati.

La mancanza di risorse formate comporta l’assenza di nuove assunzioni.

La formazione è quindi una necessità per ogni azienda meccanica che intende coinvolgere i giovani con lo scopo di sensibilizzarli al mondo della meccanica, raccontando i cambiamenti e mostrando le opportunità lavorative e di crescita professionale che questo settore oggi offre.

 

LA FORMAZIONE CON TECNICHE NUOVE

Da qui è nata l’esigenza di Tecniche Nuove, in partnership con Fatec e il patrocinio di Faremeccanica, di creare un percorso formativo per operatori metalmeccanici in fresatura e tornitura.

Il percorso, della durata di 160 ore, viene erogato in modalità blended (mista) ed è suddiviso in due step.

Il 1° step prevede la formazione a distanza: 80 ore di studio, suddivise in 3 corsi online, con video e slide a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, fruibili 24 ore su 24 e con un test finale da effettuare per ciascun modulo.

Il 2° step prevede la formazione in aula e in laboratorio attrezzato con macchine utensili a CNC: 80 ore, suddivise in 10 giorni.

La formazione in aula, si terrà a Bologna presso GCODE Training, con docenti altamente qualificati in grado di formare e dare competenze specifiche a coloro che vogliono imparare un mestiere nato nel passato ma oggi ancora attuale e richiesto.

 

L’OBIETTIVO DEL PERCORSO FORMATIVO

L’obiettivo dell’intero percorso è quello di formare addetti specializzati nell’utilizzo di macchine utensili a CNC che abbiano competenza e professionalità.

Una formazione in grado di rispondere alle esigenze del mercato e di alimentare il made in Italy.

Per un periodo limitato i corsi sono in promozione. Vuoi maggiori informazioni per l’acquisto di uno o più corsi? Clicca sul pulsante qui sotto e scopri la nostra offerta.

SCOPRI L'OFFERTA