Evidenze scientifiche e corretto impiego degli integratori alimentari

Evidenze scientifiche e corretto impiego degli integratori alimentari

100,00 + IVA

Corso di aggiornamento FAD online realizzato ed erogato da Tecniche Nuove Spa (non eroga crediti ECM)

Con l’attività educativa proposta, i professionisti saranno in grado di approfondire le loro conoscenze in tema di integratori alimentari, sia dal punto di vista delle nuove acquisizioni scientifiche, sia dal punto di vista regolatorio. Affineranno inoltre le loro competenze in materia di affiancamento di approcci basati sull’integrazione a terapie specifiche, quando appropriato. Apprenderanno infine le nozioni necessarie per il corretto impiego degli integratori alimentari, nelle varie fasce di popolazione (dall’infanzia alla terza età), con particolare attenzione a come orientare il paziente con consigli pratici in un mondo dove spesso la comunicazione è ambigua e le istanze scientifiche sono state poste in secondo piano.

 

COD: TN_9L316 Categoria: Tag:

PROGRAMMA

» MODULO DIDATTICO 1

PRODOTTI AD ATTIVITÀ NEUTRACETICA

Il dizionario Merriam-Webster definisce come “nutraceutico”, neologismo sincratico che deriva dalla crasi delle parole nutrizione e farmaceutico, un alimento che fornisce benefici salutistici oltre al contenuto nutrizionale. Una definizione che sembra fare diretto riferimento alle parole di Ippocrate, che scriveva: “Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”. Un alimento-farmaco dunque, con le proprietà curative di principi attivi naturali di comprovata e riconosciuta efficacia, e che è da utilizzare “beyond diet, before drug”, soprattutto nelle patologie dismetaboliche. Questo modulo didattico si propone come incubatore delle potenzialità salutistiche correlate ai nutraceutici. Verranno inoltre descritte le fasi che a livello industriale portano dalle evidenze scientifiche allo sviluppo, formulazione e commercializzazione di un integratore alimentare.
Il ciclo vitale di un integratore alimentare: dall’ideazione alla commercializzazione.

» MODULO DIDATTICO 2

ALIMENTI, INTEGRATORI, NUTRIGENOMICA ED EPIGENETICA

Il campo dell’alimentazione e dell’integrazione alimentare è andato incontro negli ultimi anni a un processo scientifico innovativo e rigoroso. Uno degli aspetti più interessanti affrontato nel modulo, è la possibilità che alcuni integratori agiscano a livello epigenetico modificando l’espressione di geni importanti per la salute.

» MODULO DIDATTICO 3

IMPIEGO DEI NUTRACEUTICI E DEGLI ALIMENTI FUNZIONALI IN AMBITO PEDIATRICO

Negli ultimi anni si è verificata l’immissione in commercio di numerosi prodotti finalizzati a integrare l’alimentazione del bambino. Ai tradizionali multivitaminici/multiminerali si sono affiancati altri principi, nella maggior parte dei casi caratterizzati dalla presenza di sostanze identificabili in senso lato come bioattive o bioregolatrici.

» MODULO DIDATTICO 4

INTEGRATORI NELLA GESTIONE DELL’IPERGLICEMIA, DELLA DISLIPIDEMIA E DELLA SINDROME METABOLICA

Il modulo passa in rassegna le più importanti condizioni metaboliche di rischio cardiovascolare, come l’iperglicemia, le dislipidemie e la sindrome metabolica, evidenziando quali integratori possano avere un ruolo nella loro gestione.

» MODULO DIDATTICO 5

INTEGRAZIONE E SUPPLEMENTAZIONE NUTRIZIONALE NELLO SPORT

L’integrazione e la supplementazione in campo sportivo si può considerare come la scienza che ha aperto la strada all’uso, oggi molto più diffuso, dei nutraceutici. Tuttavia l’uso appropriato degli integratori e dei supplementi in campo sportivo rimane molto difficile se non si interpretano bene i bisogni dei soggetti praticanti attività fisica e se non si comprende bene l’estrema eterogeneità dell’impegno atletico che guida la giusta assunzione quali/quantitativa e temporale dei prodotti.

» MODULO DIDATTICO 6

INTEGRAZIONE E MENOPAUSA

L’uso degli integratori alimentari è un valido aiuto per le donne in menopausa, in particolare per chi non fa uso di terapie ormonali. Naturalmente la scelta del tipo di integratore da utilizzare, in accordo con il medico o il farmacista di fiducia, dovrà essere basata sull’individuazione del/dei sintomo/i che si intendono alleviare.

» MODULO DIDATTICO 7

INTEGRATORI ALIMENTARI E INVECCHIAMENTO

La medicina può agire sui meccanismi regolatori dell’invecchiamento condizionandolo. E’ possibile incrementare le performances a livello fisico, sportivo, intellettivo, lavorativo, psicoaffettivo, socio relazionale e sessuale anche attraverso la precoce e sistematica adozione di provvedimenti tesi a evitare l’insorgenza e la cronicizzazione delle patologie. Ciò si può ottenere attraverso un mix d’interventi rivolti al soggetto sano, nel quale l’adozione di opportune regole di vita e di un perfetto bilancio nutrizionale possono concorrere a preservare, in ciascun apparato, la massima efficienza.

» MODULO DIDATTICO 8

RUOLO DEI PROBIOTICI NEL MANTENIMENTO E NEL RIPRISTINO DELL’EUBIOSI INTESTINALE

Descrizione dei componenti dell’ecosistema intestinale (mucosa, sistema immunitario, microbiota) e della sua complessità funzionale. Definizione di eubiosi e di probiotici. Analisi delle cause di disbiosi e ruolo dei probiotici nel ripristino dell’eubiosi.

» MODULO DIDATTICO 9

PRODOTTI DIETETICI PER IL CONTROLLO E LA RIDUZIONE DEL PESO

Gli alimenti destinati a diete ipocaloriche volte alla riduzione del peso sono alimenti di composizione particolare che possono sostituire interamente o in parte la razione alimentare giornaliera. Essi sono definiti secondo precise norme regolamentate da specifiche direttive della CEE e da specifiche norme nazionali. Nel modulo verranno considerati quali alimenti possono rientrare in tale definizione e come devono essere consigliati ai pazienti.

» MODULO DIDATTICO 10

PROBLEMATICHE COLLEGATE ALLA DIAGNOSI DELLE REAZIONI AVVERSE DA PRODOTTI A BASE DI PIANTE MEDICINALI

Le piante medicinali sono commercializzate in Italia prevalentemente come integratori alimentari e solo in alcuni casi come prodotti medicinali. Il livello insufficiente di informazioni che riguardano la sicurezza di tali prodotti giustifica e richiede, da parte degli operatori sanitari, un maggiore livello di attenzione, la corretta individuazione e la segnalazione delle reazioni avverse da piante medicinali.

» MODULO DIDATTICO 11

INTEGRATORI ALIMENTARI, ALIMENTI DESTINATI AD UN’ALIMENTAZIONE PARTICOLARE E ALIMENTI ARRICCHITI

Gli alimenti che, oltre ad apportare nutrienti, presentano attività salutistica sono numerosi e vengono regolamentati da una complessa legislazione comunitaria. In tale metodo si delineerà il quadro normativo che regolamenta in particolare gli integratori alimentari e i prodotti destinati ai fini medici speciali.

N° moduli didattici 11
Durata 35 ore di studio stimate

ABSTRACT

Il corso è costituito da 11 contributi di esperti che illustrano al farmacista il mondo degli integratori alimentari e degli approcci nutrizionali cercando di chiarirne i ruoli all’interno di un programma di salute e prevenzione. Il corso considera gli aspetti normativi, di sviluppo scientifico e industriale e applicativo in questo controverso settore. Si vuole preparare il farmacista, quale operatore sanitario, e metterlo in grado di offrire consulenza e di educare e orientare il pubblico per sfruttare le opportunità realmente offerte dagli integratori oltre i messaggi eccessivamente ottimistici proposti dai media. In particolare, in relazione a specifiche condizioni mediche, saranno trattati alimentazione/integrazione e infanzia, malattie dismetaboliche, menopausa, invecchiamento fisiologico e patologico, eubiosi intestinale, reazioni avverse.

Stefano Govoni – Prof. Ordinario di Farmacologia Facoltà di Farmacia Univ. di Pavia. Già Direttore Dipartimento di Farmacologia Sperimentale ed Applicata della Facoltà di Farmacia, Univ. di Pavia (Oggi Dipartimento di Scienze del Farmaco – Sezione di Farmacologia). Presidente del Nucleo di Valutazione dell’Università di Pavia. Membro: Società Italiana di Farmacologia; Società Italiana di Neuropsicofarmacologia; Associazione Italiana di Psicogeriatria; Società Americana di Neuroscienze. Presidente del Comitato di Bioetica dell’IRCCS San Matteo di Pavia. Studioso dei meccanismi patogenetici molecolari della malattia di Alzheimer. Autore di circa 300 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali indicizzate.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Evidenze scientifiche e corretto impiego degli integratori alimentari”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *