Appropriatezza terapeutica

Appropriatezza terapeutica

100,00 + IVA

EDIZIONE 2017 DEL CORSO

Corso FAD ID realizzato ed erogato da Tecniche Nuove Spa. Il corso è rivolto a farmacisti.

Il corso analizza tutti gli interventi che il farmacista può mettere in atto per favorire l’appropriatezza terapeutica. Uso corretto dei farmaci, sia nella popolazione adulta sia in popolazioni fragili quali bambini, anziani, donne in gravidanza e allattamento, evitamento di possibili interazioni non solo tra farmaci ma anche tra farmaci, alimenti e integratori, attuazione di stili di vita e di comportamento atti a favorire la prevenzione, informazioni su tipologie di farmaci più recenti quali i biosimilari e i bioequivalenti.

 

COD: TN_9V517 Categoria: Tag:

PROGRAMMA

» MODULO DIDATTICO 1

VIE DI SOMMINISTRAZIONE E COMPLIANCE

Descrizione delle principali vie di somministrazione e dei rispettivi vantaggi e svantaggi. Relazione tra via di somministrazione e compliance. La non aderenza alla terapia come causa di fallimento della terapia stessa. I casi in farmacia.

» MODULO DIDATTICO 2

LA PREVENZIONE

Medicina curativa, preventiva e predittiva. Prevenzione primaria, secondaria e terziaria. Prevenire le malattie cardiovascolari. Ipertensione e stile di vita. Osteoporosi e stile di vita. Il codice europeo contro il cancro. I casi in farmacia.

» MODULO DIDATTICO 3

APPROPRIATEZZA PRESRITTIVA IN PARTICOLARI POPOLAZIONI

Età, gravidanza e allattamento costituiscono situazioni nelle quali occorre porre particolare attenzione alla appropriatezza prescrittiva in quanto è maggiore la fragilità del paziente. Casi in farmacia.

» MODULO DIDATTICO 4

INTERAZIONI TRA FARMACI, OTC, ALIMENTI, INTEGRATORI

Breve escursus sulle tipologie di interazioni. Farmaci a rischio di interazioni di significato clinico. Le banche dati sulle interazioni. Il rilievo delle interazioni con gli alimenti. I casi in farmacia.

» MODULO DIDATTICO 5

BIOEQUIVALENTI E BIOSIMILARI

Definizione di bioequivalenti e biosimilari. Gli studi di bioequivalenza. Sviluppo e registrazione di biosimilari. Aspetti di farmacoeconomia. I casi in farmacia.

N° moduli didattici 5 pubblicati progressivamente sulla rivista stampata e contestualmente sulla piattaforma multimediale
Durata 18 ore di studio stimate
Test di apprendimento domande a risposta multipla e a doppia randomizzazione alla fine di ogni modulo.
Attestato ECM Si può scaricare e/o stampare dopo aver:

• concluso il percorso formativo;

• superato tutti i test di apprendimento, considerati validi se il 75% delle risposte risulta corretto;

• compilato il questionario di gradimento obbligatorio.

Sono consentiti massimo 5 tentativi per il superamento di ogni singolo test, come previsto dalla normativa Agenas ECM vigente.

N.B. Per ottenere i crediti ECM il corso deve essere completato entro e non oltre il 31/12/2016

ABSTRACT

Descrizione delle principali vie di somministrazione e dei rispettivi vantaggi e svantaggi. Relazione tra via di somministrazione e compliance.
Medicina curativa, preventiva e predittiva. Prevenzione primaria, secondaria e terziaria. Prevenire le malattie cardiovascolari.
Età, gravidanza e allattamento costituiscono situazioni nelle quali occorre porre particolare attenzione alla appropriatezza prescrittiva in quanto è maggiore la fragilità del paziente. Casi in farmacia.
Breve escursus sulle tipologie di interazioni. Farmaci a rischio di interazioni di significato clinico.
Definizione di bioequivalenti e biosimilari. Gli studi di bioequivalenza. Sviluppo e registrazione di biosimilari. Aspetti di farmacoeconomia. I casi in farmacia.

Annalisa Barbieri – Ricercatore confermato di farmacologia-Università di Pavia; docente di materia farmacologica per il corso di Laurea di Farmacia; autrice di 45 pubblicazioni scientifiche sulla farmacologia recettoriale e capitoli di libri.

Stefano Govoni – Professore ordinario di farmacologia-università di Pavia; già direttore del dipartimento di farmacologia sperimentale ed applicata dell’università di Pavia, studioso dei meccanismi patogenetici molecolari della malattia di Alzheimer, autore di oltre 300 pubblicazioni su riviste indicizzate, coordinatore di gruppi nazionali di ricerca, già direttore scientifico di riviste biomediche, membro di numerosi comitati etici di ospedali lombardi.

Prof. Alberto Corsini – Prof. Ordinario di Farmacologia. Direttore Scientifico del Corso di Perfezionamento in Farmacia Oncologica, Coordinatore del Master in Farmacia e Farmacologia Oncologica, Univ. di Milano. Autore di pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali soprattutto nell’ambito dei processi aterogenetici e del loro controllo farmacologico.

Adele Lucchelli – Professore a contratto di Farmacologia – Università di Pavia; già referente del ministero della Salute per l’Educazione Continua in Medicina; Autrice di libri e capitoli di libri di materia farmacologica, con particolare riguardo alle interazioni e ai farmaci OTC e SOP.

Marco Racchi – Professore Associato di Farmacologia Sperimentale dell’Università di Pavia; autore di oltre 100 pubblicazioni sulla malattie neuro degenerative.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Appropriatezza terapeutica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *